Pressatura Soffice, la tecnologia italiana per i vini di qualità!
Richiedi Info

Svinatori

Unità di svinatura ideali, di semplice gestione, in grado di effettuare la rimozione di bucce e vinaccioli dal mosto-vino sin dai primi stadi di lavorazione. Il mosto entra all’interno di una forata cilindrica che trattiene le parti solide e lascia filtrare il liquido di risulta, che viene raccolto nel carter sottostante ed inviato a destinazione. Le parti solide vengono estratte per mezzo di un’elica che ruota all’interno della forata e convogliate all’esterno. L’operazione è continua e non richiede fermate per lo scarico del vino filtrato e delle parti solide asportate.

Lo svinatore separa eventuali bucce o vinaccioli dal mosto-vino durante il processo di svinatura, con una produzione dell’ordine di 800 hl/ora. Il mosto entra all’interno di una forata cilindrica che trattiene le parti solide e lascia filtrare il liquido di risulta, quindi raccolto nel carter sottostante ed inviato a destinazione. Le parti solide vengono estratte per mezzo di un’elica che ruota all’interno della forata, in senso contrario, e convogliate all’esterno. L’operazione è continua e non richiede fermate per lo scarico né del vino filtrato né delle parti solide asportate. La pulizia della forata è garantita da speciali lastre di gomma che strisciano su di essa. Interamente costruita in acciaio inox Aisi 304 e montata su ruote di cui due sterzanti, la macchina presenta carter superiori apribili in due metà per facilitare le operazioni di pulizia e manutenzione. L’apparecchio è munito di un attacco a morsetto da mm 100 di diametro per l’entrata del mosto e di un attacco da mm 120 di diametro per lo scarico dello stesso.

23 dic, 2021

Buon Natale e Felice Anno Nuovo

Tutto lo staff del gruppo Siprem International-Tecme International formula i più sinceri auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo alla propria clientela, ai fornitori ed ai preziosi collaboratori esterni.

20 dic, 2021

Diraspare e pigiare uva a 5000 quintali all’ora?

È un gioco da ragazzi per queste n.4 pigiadiraspatrici ALFA100, ora in viaggio verso un cliente situato all’estero. Durante la prossima vendemmia, la cantina prevede di lavorare 200.000 tonnellate in totale, quindi circa 5.000 ton/giorno! Non male, vero?

Contattaci