Pressatura Soffice, la tecnologia italiana per i vini di qualità!

SIPREM INTERNATIONAL IN BRASILE – Un successo il viaggio incentive

07 mar, 2017

Obrigado, Brasil… E’ stato tante cose messe insieme il recente viaggio compiuto dalla Siprem International nel Paese sudamericano. Si è trattato di un momento di gratificazione e di stimolo per la struttura di vendita esterna presente in loco, strumento essenziale di penetrazione in un mercato ormai divenuto globale. E inoltre occasione di confronto e dialogo con una clientela che nel tempo è andata facendosi numericamente cospicua e qualitativamente importante, se solo si pensa che le ultime forniture dell’azienda pesarese hanno riguardato cantine di primaria rilevanza quali Cooperativa Vinicola Garibaldi, Lidio Carraro, Cave Geisse e Campos de Cima, situate nello Stato di Rio Grande do Sul. Pure l’ opportunità di toccare con mano una realtà enologica vivacissima ed in rapida evoluzione quale è quella locale, che di fatto si colloca a giusto titolo in testa tra le principali nuove aree enologiche a livello mondiale. Un tuffo, infine, in un mare di calda italianità, quella dei molti discendenti di connazionali emigrati mai dimentichi delle proprie radici, che a tratti ha saputo toccare le corde della nostalgia e della commozione. Per tutte queste e molte altre ragioni l’esperienza vissuta a inizio Febbraio rimarrà a lungo scolpita nella mente e nel cuore dei partecipanti. A loro modo vittime felici di una saudade al contrario. Nel ricordo di attimi indimenticabili.

23 dic, 2021

Buon Natale e Felice Anno Nuovo

Tutto lo staff del gruppo Siprem International-Tecme International formula i più sinceri auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo alla propria clientela, ai fornitori ed ai preziosi collaboratori esterni.

20 dic, 2021

Diraspare e pigiare uva a 5000 quintali all’ora?

È un gioco da ragazzi per queste n.4 pigiadiraspatrici ALFA100, ora in viaggio verso un cliente situato all’estero. Durante la prossima vendemmia, la cantina prevede di lavorare 200.000 tonnellate in totale, quindi circa 5.000 ton/giorno! Non male, vero?

Contattaci