Pressatura Soffice, la tecnologia italiana per i vini di qualità!
Richiedi Info

Presse Continue a Membrana

Le presse continue a membrana sono macchine che garantiscono prestazioni insuperate grazie al rivoluzionario sistema di lavorazione in cascata. Imbattibili nel rapporto produttività/resa qualitativa.

Coperte da relativo brevetto, sono disponibili nel modello piccolo (PCM 100), medio (PCM 200) e grande (PCM 400).

Il serbatoio è suddiviso in 6 o 7 camere di lavoro, all’interno delle quali il prodotto conferito viene elaborato in successione. Il mosto di risulta viene conferito a tramogge di raccolta (rispettivamente 4, 5 e 6). Il risultato di una simile configurazione in termini di produttività si attesta su dati che parlano da soli: nella versione maggiore ben 32-45 tonnellate di uva pigiata o diraspata vengono processate in un’ora, sempre garantendo un ottimo grado di esaurimento delle vinacce. Funzionamento totalmente asservito al PLC di gestione, che l’operatore è in grado di controllare in ogni sua fase mediante il pratico ed efficace quadro di comando a leggio.

Gamma

L’ultima nata, la più piccola e compatta delle rivoluzionarie presse continue a membrana, coperte da relativo brevetto. Dotata di 6 camere all’interno delle quali il prodotto conferito viene elaborato in successione e 4 tramogge di raccolta del mosto, consente di processare da 10 a 16 tonnellate orarie di uva pigiata o diraspata, con elevati gradi di esaurimento delle vinacce. Funzionamento totalmente asservito al PLC di gestione, che l’operatore è in grado di controllare in ogni sua fase mediante il pratico ed efficace quadro di comando a leggio.

Il modello intermedio della gamma delle presse continue a membrana, coperte da relativo brevetto. Anch’essa caratterizzata da un serbatoio suddiviso in 6 camere all’interno delle quali il prodotto conferito viene elaborato in successione, con 5 tramogge adibite alla raccolta del mosto, consente di processare da 18 a 25 tonnellate orarie di uva pigiata o diraspata, con elevati gradi di esaurimento delle vinacce. Funzionamento totalmente asservito al PLC di gestione, che l’operatore è in grado di controllare in ogni sua fase mediante il pratico ed efficace quadro di comando a leggio.

E’ il modello di punta, l’autentica ammiraglia della gamma delle presse continue a membrana, coperte da relativo brevetto. Il lungo serbatoio è suddiviso in 7 camere di lavoro, all’interno delle quali il prodotto conferito viene elaborato in successione. Il mosto di risulta viene conferito a 6 tramogge di raccolta. Il risultato di una simile configurazione in termini di produttività si attesta su dati che parlano da soli: ben 32-45 tonnellate di uva pigiata o diraspata vengono processati in un’ora, sempre garantendo un ottimo grado di esaurimento delle vinacce. Funzionamento totalmente asservito al PLC di gestione, che l’operatore è in grado di controllare in ogni sua fase mediante il pratico ed efficace quadro di comando a leggio.

20 set, 2017

Articolo uscito sulla rivista francese Réussir Vigne!

Articolo uscito sulla rivista francese Réussir Vigne! In collaborazione con il Centro di Rosé in Provenza, la cantina Saint André de Figuière ha testato e acquistato la nostra Pressa brevettata Vacuum System con sistema di recupero del gas inerte. Vai all’articolo (in francese) -> REUSSIR VIGNE

01 set, 2017

SIMEI@DRINKTEC

Questo Settembre sarà anche il mese del SIMEI, il Salone Internazionale per le Macchine per Enologia e Imbottigliamento che quest’anno si terrà a Monaco di Baviera (Germania), presso il Drinktec, dal 11 al 15 Settembre. Il Drinktec è la più importante fiera mondiale per l’industria di bevande e liquid food. Vi aspettiamo al nostro Stand […]

Contattaci

captcha
Privacy